Incontro “ Comitato antifascista catanese NO alla strada Almirante” , 8 maggio

 

COMUNICATO STAMPA

 

 

Oggetto: Incontro “ Comitato antifascista catanese NO alla strada Almirante” , 8 maggio

 

Appresa notizia che l’amministrazione comunale del sindaco Stancanelli ha convocato la Commissione Toponomastica per giorno 24 maggio,  a due settimane dalle elezioni, nel ribadirela nostra assoluta contrarietà all’intitolazione di una strada cittadina a Giorgio Almirante ( proposta già precedentemente presentata formalmente in Commissione), tra l’altro, segretario di redazione de “ La Difesa della Razza dal 1938 al 1943, Capo di Gabinetto del Ministro della Cultura nel governo della Repubblica Sociale Italiana, alleata e fattiva collaboratrice della Germania nazista, e, successivamente, dopo la Liberazione,  rappresentante principale del Msi, incriminato, rinviato a giudizio e amnistiato per l’età, per favoreggiamento dell’autore della strage di Peteano, il “Comitato antifascista catanese NO alla strada Almirante” – costituito da  quarantacinque strutture associative  e sociali cittadine – si incontra in forma pubblica giorno8 maggio alle ore 17.30 presso il salone della Camera del Lavoro ( Cgil, via Crociferi 40).

Per definire ed assumere tutte le iniziative necessarie per  scongiurare alla democratica città di Catania la determinazione di questo oltraggio alla civica memoria cittadina che ha bel altri personaggi illustri da rappresentare dell’insigne storica locale, ad esempio ed educazione della cittadinanza e delle nuove generazioni.

 

Comitato antifascista catanese NO alla strada Almirante

 “un popolo senza memoria è un popolo senza futuro”  :

 

Alba, Anpi, Arci, Arcigay, Ass. Mumu Mondo di Musica, Ass.” Lotta continua 41 anni dopo”, A.S.D. Rugby Briganti di Librino, Ass. Rita Atria, Ass. Italia-Cuba, “Casablanca”, Catania Città Aperta, Centro Astalli, Cgil, Cinestudio, Circolo Città Futura, Circolo Olga Benario, CittàInsieme, Città Felice, Cobas scuola, Collettivo Experia, Fgci, Fiom, Gapa, Giovani comunisti, Girodivite, Gruppo Memoria e Libertà, I Cordai, Iq Bal, Issico, Libera, Lila, Movimento Studentesco Catanese, Open Mind Glbt, Pdci, Pd, Prc, Red Militant, Rete antirazzista catanese, Sel, Siciliani Giovani, Socialismo 2000, Udi, Usb, Zenzero quotidiano, Collettivo “Principe Umberto”

 

                                                                                                                          presso GAPA – Via Cordai, 47 Catania

 

 

                                                                          Catania, 7 maggio 2013