Luglio 60: In memoria di……

 

Uccisi, in difesa della democrazia, contro i fascisti vecchi e nuovi

Il 7 luglio 1960 a Reggio Emilia durante una manifestazione sindacale cinque operai vengono uccisi dalle forze dell’ordine. 8 luglio 1960, a Palermo e Catania, altri scontri lasciano a terra altri 4 morti.

 

·         3 luglio Vincenzo NAPOLI, Licata ( Agrigento)

·         7 luglio, Ovidio FRANCHI, 19 anni, Reggio Emilia

·         7 luglio, Lauro FERIOLI, 21 anni, Reggio Emilia

·         7 luglio, Marino SERRI, 40 anni, Reggio Emilia

·         7 luglio, Emilio REVERBERI, 21 anni, Reggio Emilia

·         7 luglio, Afro TONDELLI, 20 anni, Reggio Emilia

·         8 luglio, Andrea GANCITANO, 20 anni, Palermo

·         8 luglio, Francesco VELLA, 45 anni, Palermo

·         8 luglio, Rosi LA BARBERA, 54 anni, Palermo

·         8 luglio, Salvatore NOVEMBRE, 22 anni, Catania

 

In Loro Memoria,  fa sempre bene  risentire:

 

( d.s.)