Linguaglossa, Piazza intitolata a Nunzio Di Francesco

p1010261.jpg

A seguito della decisione assunta ad unanimità dal Consiglio comunale di Linguaglossa, giorno 7 giugno è stata inaugurata la piazza dedicata a NUNZIO DI FRANCESCO.

Nunzio di Francesco nato a Linguaglossa il 3 febbraio 1924 è morto a Catania, ottantasettenne, il 21 luglio 2011.

 Partigiano in Piemonte ( nome di battaglia “ Athos”) nella Lotta di Liberazione, deportato sopravvissuto al lager di Mauthausen, già presidente dell’Anpi – Associazione Nazionale Partigiani d’Italia – di Catania, già componente del Consiglio Nazionale dell’Aned  – Associazione Nazionale ex Deportati nei Campi Nazisti -.

Per molti decenni riportò agli studenti in moltissime scuole siciliane la sua testimonianza di partigiano e deportato, illustrando le ragioni della scelta fatta da tanti giovani italiani, uomini e donne, nella lotta contro il nazifascismo, per la riconquista della libertà e della giustizia sociale.

A quasi sette anni dalla sua scomparsa la partecipazione a questa iniziativa indetta dal Comune di Linguaglossa è un’importante occasione per commemorarlo e ricordarlo.

 

d.s.

 

Annunci