Solidarietà dalle associazioni per il giudice Alessandra Vella

La Rete delle Associazioni Fridaysforfuture – Imesi -TTT- Libera ad Agrigento- Rum-Mediamondo- John Belushi/ARCI- Legambiente Circolo Rabat-Laici Comboniani AG- Il Cerchio , SOS Razzismo, ANPI Agrigento esprimono solidarietà al Giudice delle Indagini preliminari presso il Tribunale di AGRIGENTO,  oggetto di minacce di morte ed insulti anche a carattere volgarmente sessista per avere semplicemente applicato la Legge, nell’ ineludibile esercizio delle sue funzioni giudiziarie.

4596268_1851_alessandra_vella_giudice_carola_rackete_scarcerazione_salvini_facebook_insulti
La Rete delle Associazioni esprime preoccupazione per il clima di odio che taluni esponenti del Governo nazionale stanno instaurando nel dibattito sociale e politico e nella vita quotidiana del Paese, creando barriere non soltanto verso i migranti, il cui unico torto è scappare da luoghi in cui subiscono trattamenti inumani e degradanti, ma soprattutto verso ogni forma di diversità.
L’odio non aiuta certamente a creare le condizioni per un sano e civile vivere democratico; i confini nazionali appartengono ad una concezione ottocentesca ormai anacronistica e superata; le diversità sessuali, religiose, culturali sono un patrimonio che ci deve arricchire e che certamente non può dividerci.

Annunci