Palermo 17 luglio, in memoria del partigiano Peppino Benincasa – atrio del Palazzo comunale

Comunicato Stampa

 

Giorno 17 luglio alle ore 17.00 nell’atrio del Palazzo comunale di Palermo si svolgerà, con l’esposizione delle ceneri, la solenne commemorazione in memoria di Peppino Benincasa, sopravvissuto al massacro nazi-fascista di Cefalonia; nell’isola greca, nelle settimane successive all’armistizio del l’8 settembre, migliaia di soldati italiani della Divisione Acqui, resistenti ai nazisti, furono fucilati dopo i combattimenti, in quasi 6000. Scampato al massacro continuò a combattere i nazisti nelle formazioni partigiane greche.

Giuseppe Benincasa, di Castronovo di Sicilia ( zu Peppino per gli amici e i compagni dell’Anpi), cavaliere della Repubblica, è morto a 97 anni il 16 maggio negli Stati Uniti; risiedeva a Cliffside Park – New Jersey – con la famiglia. Nel corso degli anni ha partecipato nel palermitano e in altre aree nazionali a molti convegni dell’ Associazione nazionale Partigiani d’Italia e, come testimone, alle iniziative in memoria dei soldati italiani assassinati a Cefalonia. L’ultima sua presenza l’8 settembre 2018 in un convegno dell’Anpi tenutosi a Palermo nella Sala delle Lapidi del  Palazzo comunale.

Nell’autunno del 2013 testimoniò, in maniera lucida e rigorosa, assieme ad altri sopravvissuti, al processo di Alfred Stork, 90 anni, ex caporale della terza Compagnia del 54° battaglione Cacciatori delle Apli (Gebirgs-Jager) – uno degli esecutori del massacro -, condannato all’ergastolo ( continuò a vivere libero in Germania).

L’ANPI Sicilia, in questa fase storica molto ardua per il mantenimento della memoria fondativa della nostra Repubblica e dei valori democratici e antifascisti, pone all’attenzione e alla riflessione generale, specie alle nuove generazioni, l’esempio fulgido di vita, di lotta e di testimonianza di Giuseppe Benincasa.

Lo ricordiamo con grande affetto con una sua immagine mentre con la tromba suona il “silenzio” a Isnello davanti al tomba del partigiano palermitano Giovanni Ortoleva.

 

Ottavio Terranova

Coordinatore regionale ANPI – componente la segreteria nazionale

 

Palermo, 15 luglio 2019