Etichettato: scicli

Un antifascista siciliano riscoperto

Un  antifascista siciliano “riscoperto”, ucciso dai nazifascisti il 7 dicembre 1943: SALVATORE FICILI  di Scicli

C’è una targa – grande come quelle che danno nome alle strade cittadine –, con le scritte  usurate dal tempo e dalla salsedine marina, murata sul frontale di una casa lungo il percorso del piccolo lungomare di Sampieri ( frazione di Scicli –Ragusa) che conduce al bellissimo porticciolo dei pescatori.

Si legge: Salvatore Ficili, morto per mano fascista, 04.01.1924 – 07.12.1943.

largo Salvatore FICILI - Scicli

Continua a leggere

Annunci