Etichettato: mineo

Per la chiusura del Cara di Mineo e di tutte le galere etniche

Domenica 16 Febbraio

alle ore 10

manifestazione e presidio

di fronte al Cara di Mineo

Noi non vogliamo essere complici con il nostro silenzio:
*
della  creazione di moderni lager con la soppressione dei diritti umani
•    Dell’annullamento della personalità e della speranza di vita di una generazione
•    Dello mercificazione delle persone e dei corpi delle persone
•    Della violenza fisica e psicologica alle donne , ai bambini ed agli uomini
•    Della istigazione alla violenza ed alla vendetta

Non vogliamo essere complici:
* dell’utilizzo dei soldi pubblici a fini clientelari e di arricchimento personale,
•    delle ruberie e delle mistificazioni
•    Di ogni forma di militarizzazione e di controllo militare del nostro territorio.

A sostegno delle rivendicazioni dei richiedenti asilo del Cara di Mineo e delle mobilitazioni in corso a livello nazionale a metà febbraio per la chiusura di tutte le galere etniche (CIE, centri informali…) , facciamo appello all’associazionismo antirazzista ed a tutte le forze che si battono per la difesa dei diritti umani a condividere le seguenti richieste:

* Riteniamo fondamentale l’immediato superamento a Mineo del “sistema” C.A.R.A., con il suo svuotamento, nel rispetto dei tempi previsti dalle normative per la permanenza (35 giorni), con la conseguente moltiplicazione delle apposite Commissioni. Questo mega-CARA, unico in tutta Europa è un esperimento fallito di contenimento forzato dei migranti che, tra l’altro, costruisce un conflitto razziale tra autoctoni e immigrati.

* Apertura di un urgente e pubblico confronto con le strutture istituzionali preposte riguardo la qualità della vita dei migranti del CARA di Mineo e modalità realmente democratiche di elezione dei rappresentanti delle comunità . Il cibo – essenzialmente solo pasta o riso – è spesso scarso, scotto e freddo e sta causando malattie tipo la colite che queste persone prima non conoscevano. L’assistenza sanitaria anche per i casi più urgenti come donne incinte, malati di TBC o scabbia è quasi inesistente. Lo stesso dicasi per il vestiario fornitogli: ancora oggi vi sono persone che stanno in magliette e ciabatte!

la storia siciliana ce l’ha insegnato emigrare non è reato!

Promuovono: Rete Antirazzista Catanese, Comitato di base NoMuos/NoSigonella, LILA, Cobas Scuola-Ct, LavoroSocietà-Cgil-Ct, Osservatorio su Catania, Rifondazione Comunista fed.prov.Ct, Teatro Pinelli Occupato-Me, Arci-Sicilia, Borderline Sicilia,Open Mind glbt, I Siciliani giovani, Casablanca-periodico online, ANPI-Sicilia, Coordinamento antirazzista palermitano, Palagonia Bene Comune, Scordia Bene Comune, Coordinamento regionale dei Comitati NoMuos, ManiTese, Comitato Viva la Costituzione (Ct),La Ragna-Tela Ct (Koros, Associazione Penelope, Città Felice, Akkuaria, Città Futura, Olga Benario, Kerè)

Aderiscono: Associazione GAPA (Ct), Comitato Arcigay QueeRevolution (Ct), Migralab A.Sayad (Me), Associazione Astra (Caltagirone), Azione Civile Catania, Pax Christi punto Pace (Ct),

SEGUE IL TESTO DELL’APPELLO: Continua a leggere

Annunci

I Rifugiati nel CARA di Mineo chiedono di partecipare al corteo del 25 APRILE

25 APRILE: LIBERI TUTTI! I RIFUGIATI DI MINEO CONSEGNANO A GERTA UN APPELLO ALLE AUTORITA’ E ALLE ORGANIZZAZIONI DEMOCRATICHE PER LA LORO PARTECIPAZIONE ALLA MANIFESTAZIONE CHE RIBADISCE DIRITTI E LIBERTA’

da    http://www.gertahumanreports.org/blog/2012/04/06/25-aprile-liberi-tutti-i-rifugiati-di-mineo-consegnano-a-gerta-human-reports-lappello-alle-autorita/

 LIBERATION DAY: ALL FREE! REFUGEES DELIVER TO GERTA AN APPEAL FOR AUTHORITY ‘AND DEMOCRATIC ORGANIZATIONS FOR THEIR PARTICIPATION IN THE EVENT THAT CONFIRMS RIGHTS AND FREEDOM

MINEO 5 APRILE 2012

 

I RICHIEDENTI ASILO DI MINEO INCONTRANO GERTA HUMN REPORTS E CONSEGNANO IL TESTO DI UN APPELLO ALLE AUTORITA’ E ALLE ORGANIZZAZIONI DEMOCRATICHE DELLA SOCIETA’ CIVILE AFFINCHE’ SIA CONSENTITO L’USO DI MEZZI DI TRASPORTO GRATUITI AD UNA LORO DELEGAZIONE PER PARTECIPARE ALLA MANIFESTAZIONE PER IL 25 APRILE A CATANIA, IN OCCASIONE DELLA MANIFESTAZIONE CHE RIAFFERMA I VALORI UNIVERSALI NATI DALLA LIBERAZIONE DAL NAZI-FASCISMO E SANCITI DALLA COSTITUZIONE ITALIANA.

THE REFUGEES OF MINEO MET GERTA HUMAN REPORTS AND DELIVER THE TEXT OF AN APPEAL TO AUTHORITY ‘AND DEMOCRATIC ORGANIZATIONS’ OF CIVIL SOCIETY IN ORDER TO PERMITTED USE OF FREE TRANSPORT TO A DELEGATION TO ATTEND THE EVENT FOR THE CATANIA APRIL 25TH, ON THE OCCASION OF THE EVENT THAT RECALLS THE VALUES ARE BORN FROM UNIVERSAL DELIVERANCE FROM NAZI-FASCISM AND ESTABLISHED IN THE ITALIAN CONSTITUTION.

QUESTO IL TESTO: Continua a leggere