Etichettato: rifugiati

Difendiamo la Costituzione!Fermiamo il razzismo!

Il Coordinamento Anpi Sicilia – Associazione Nazionale Partigiani d’Italia – esprime la propria contrarietà alla manifestazione indetta dall’organizzazione politica “Forza Nuova” a Pozzallo per sabato 16 novembre, contraddistinta dallo slogan “Difendiamo Pozzallo e i suoi figli, basta immigrazione”.

Di fronte all’enorme dramma di esseri umani, uomini, donne e bambini, che sfuggendo a guerre, fame e dittature, con disperati e travagliati “viaggi” caratterizzati da immane tragedie, cercano angosciosamente accoglienza, solidarietà e opportunità di sopravvivenza, è iniquo, fortemente dannoso per la civica convivenza, aizzare istinti di contrapposizione alimentandoli con razzismo e odio.

I principi fondamentali della nostra Costituzione riconoscono e garantiscono i diritti inviolabili dell’uomo, il diritto d’asilo e i sostegni necessari ai cittadini provenienti da aree internazionali dove non viene assicurato l’esercizio delle libertà democratiche.

Richiediamo al governo nazionale e alle strutture istituzionali regionali l’ immediata realizzazione di tutte le inderogabili ed essenziali iniziative necessarie per garantire ai profughi sopraggiunti in Sicilia: efficace accoglienza, dignitose condizioni di vita, nelle sistemazioni abitative, nel vitto, a partire dalle disumane situazioni di sovra “ammassamento” di esseri umani che creano tensioni, nell’assistenza sanitaria e culturale, adeguata rapidità nella concessione del diritto d’asilo.

Muoviamo appello all’Amministrazione comunale di Pozzallo, alle Istituzioni e alla Questura, di annullare l’autorizzazione per la manifestazione indetta da “Forza Nuova” tesa ad intaccare fondamentali valori costituzionali.

Ottavio Terranova

Coordinatore ANPI Sicilia

 

 

 

Palermo, 16 novembre 2013

Annunci

I Rifugiati nel CARA di Mineo chiedono di partecipare al corteo del 25 APRILE

25 APRILE: LIBERI TUTTI! I RIFUGIATI DI MINEO CONSEGNANO A GERTA UN APPELLO ALLE AUTORITA’ E ALLE ORGANIZZAZIONI DEMOCRATICHE PER LA LORO PARTECIPAZIONE ALLA MANIFESTAZIONE CHE RIBADISCE DIRITTI E LIBERTA’

da    http://www.gertahumanreports.org/blog/2012/04/06/25-aprile-liberi-tutti-i-rifugiati-di-mineo-consegnano-a-gerta-human-reports-lappello-alle-autorita/

 LIBERATION DAY: ALL FREE! REFUGEES DELIVER TO GERTA AN APPEAL FOR AUTHORITY ‘AND DEMOCRATIC ORGANIZATIONS FOR THEIR PARTICIPATION IN THE EVENT THAT CONFIRMS RIGHTS AND FREEDOM

MINEO 5 APRILE 2012

 

I RICHIEDENTI ASILO DI MINEO INCONTRANO GERTA HUMN REPORTS E CONSEGNANO IL TESTO DI UN APPELLO ALLE AUTORITA’ E ALLE ORGANIZZAZIONI DEMOCRATICHE DELLA SOCIETA’ CIVILE AFFINCHE’ SIA CONSENTITO L’USO DI MEZZI DI TRASPORTO GRATUITI AD UNA LORO DELEGAZIONE PER PARTECIPARE ALLA MANIFESTAZIONE PER IL 25 APRILE A CATANIA, IN OCCASIONE DELLA MANIFESTAZIONE CHE RIAFFERMA I VALORI UNIVERSALI NATI DALLA LIBERAZIONE DAL NAZI-FASCISMO E SANCITI DALLA COSTITUZIONE ITALIANA.

THE REFUGEES OF MINEO MET GERTA HUMAN REPORTS AND DELIVER THE TEXT OF AN APPEAL TO AUTHORITY ‘AND DEMOCRATIC ORGANIZATIONS’ OF CIVIL SOCIETY IN ORDER TO PERMITTED USE OF FREE TRANSPORT TO A DELEGATION TO ATTEND THE EVENT FOR THE CATANIA APRIL 25TH, ON THE OCCASION OF THE EVENT THAT RECALLS THE VALUES ARE BORN FROM UNIVERSAL DELIVERANCE FROM NAZI-FASCISM AND ESTABLISHED IN THE ITALIAN CONSTITUTION.

QUESTO IL TESTO: Continua a leggere